La mia storia

Da parecchi anni dipingo, soprattutto quadri ad olio e con tecniche miste e disegno, perlopiù ritratti, angeli e mandala con gessetti colorati, acquarelli, pastelli e pennarelli. Non starò a descrivervi le personali d'arte e le collettive, dove già ho presentato, numerose opere, con successo di pubblico e di critica. La mia passione per l'Arte è iniziata presto, quando ero una bimba, ma è stato verso i 14 anni che il mio primo "fidanzatino", conoscendo la mia grande passione, mi regalò una scatola di colori ad olio. Da allora iniziai i miei primi quadri ad olio da autodidatta. In seguito affinai le mie tecniche, presso lo studio di alcuni noti pittori lecchesi. Appena mi fu possibile frequentai la Scuola di Pittura dell'Istituto Paolo Borsa a Monza, dove ebbi la fortuna d'aver come Maestro Giuseppe Colombo, allievo di Marino Marini. Un lavoro stagionale all'estero, che mi occupava per sei mesi all'anno, mi diede in seguito la possibilità di viaggiare, nei mesi liberi, nel Sud-Est Asiatico, visitando numerose isole, nelle quali trovavo spunti per i miei dipinti ad olio, realizzati a Lecco, presso il mio studio, dagli schizzi ad acquarello ed a pastello, riportati da quei luoghi meravigliosi. Ultimamente mi sto dedicando alla pittura acrilica, spesso utilizzandola insieme alla pittura ad olio. Ho disegnato centinaia di sanguigne e carboncini e circa 300 mandala, in maggioranza con pastelli colorati e pennarelli.